Cerca
  • TraveLove

Turchia: Eskişehir

Abbiamo scoperto una cittá della Turchia ricca di senso di civiltà (migliore della nostra, non vi nascondo che ero partita con un certo pregiudizio che spesso ci appartiene e di cui dovremmo imparare a liberarci) e ricca di bellezza oltre che d'incanto ( non solo per il suo castello delle favole o per le gondole lungo il fiume che tanto ricordavano Venezia) - mi veniva però da piangere ogni qualvolta partivano gli aerei dalla base militare a noi così vicina e diretti in Siria, pronti a bombardare; così come mi sono emozionata nel recarmi da alcuni rifugiati siriani dove gli occhi dei bambini nascondevano l' impossibile; in particolar modo gli occhi di una bambina, che doveva giocarci in quel castello fiabesco di cui non sa nemmeno l'esistenza, perchè il suo unico gioco era la terra dei campi! - ho mangiato tanta Helva (una sorta di dolce a base di pasta di sesamo) da tornare ingrassata 🙈 Ed eppure questo viaggio è partito tutto con Gianna Nannini all' aeroporto e con lo steward sull'aereo che si chiamava : "ENDER GUL", inoltre come se non bastasse nelle comunicazioni generali all'altoparlante ripetevano un termine che aveva una certa assonanza con "zucculona" di cui un giorno forse capirò il significato 😅🙈😂 In ogni caso...come direbbero i turchi: "Inshallah", quindi "Se Dio vuole", ogni esperienza presente, passata e futura, deve arricchirci sempre! 💪

#turchia #inshallah #turkishpeople #viaggiare #travelove #castello #castellodellefiabe #rifugiati #rifugiatisiriani #occhi #siriani #eskisehir #gondole #venezia #helva #dolci #sweet #giannanannini #gioielli #collane #bracciali #travelblogger #travelbloggeritaliane #italia #orologi #shoppingonline #shopping #fashion #travelaroundtheworld #wanderlust #accessori #shop


8 visualizzazioni
  • Facebook Black Round
  • Instagram Black Round

© 2020 By TraveLove